Jonty Skrufff

Jonty SkruFFF ha iniziato a fare il DJ nel 2004, raccogliendo rapidamente residenze al tessuto di Londra (DTPM) e poi a Pacha Ibiza. Trasferitosi a Berlino nel 2008, è oggi ben radicato nella scena underground tech / house di Berlino, diventando residente a Sisyphos nel 2012.

Diventato rapidamente uno dei DJ più famosi di Sisyphos, è rinomato per la rotazione di set techno (e occasionali house) eclettici, creati da looping, layering e re-editing di tracce insieme dal vivo, simultaneamente su tre e spesso quattro CDJ.

Tornato a Londra, è uscito con l'etichetta inglese What Came First (Jellyfish Invasion / Warpaint, tra cui un remix techno dalla leggenda del muto Daniel Miller), seguito da precedenti versioni sull'etichetta di Sisyphos (Sisyphon) e acclamati remix su Black Butter, Punch Music and Shitkatapult (il suo remix di Motor's 'Death Rave' che ha vinto un French Quartz Award (equivalente a un GRAMMY francese).

Inoltre co-produce e co-presenta il programma radiofonico settimanale Berlin Soul, che viene trasmesso attraverso una rete internazionale in espansione che copre 55 stazioni terrestri FM più emittenti web tra cui Pioneer DJ Radio (Ibiza), Underground FG (Francia), BLN.FM ( Germania) e Dance Paradise (Brasile / Sud America). È anche ampiamente riconosciuto per la sua carriera poliedrica e parallela, iniziata negli anni '90 quando divenne il primo giornalista specializzato in musica da ballo.


Big Fish

Big Fish è uno dei producer più stimati nel panorama italiano. La sua firma ha segnato numerosi successi nazionali che spaziano da Elisa a Fabri Fibra, Gue Pequeno, Young Signorino , X Factor e molti altri; dagli esordi all’inizio degli anni ’90 con i Sottotono alle recenti collaborazioni internazionali con Diplo (Major Lazer) e la sua label Mad Decent.


Amed Key

Docente presso Napier Academy e Founder di Real Sound project, agenzia che promuove eventi musicali nell’ambito della scena “club” nazionale & internazionale.

Nel corso degli anni ha consolidato attorno al proprio marchio uno staff di professionisti provenienti dal mondo della musica, dell’entertainment e della comunicazione, offrendo un roster completo ed innovativo.


Amed Key si può definire uno dei migliori deejay e promotori della black culture in Italia, collaboratore e organizzatore di eventi con artisti del calibro di Snoop Dogg, Sean Paul, Shaggy, Marracash, Clementino, Ozuna, Busta rhymes, Craig David, Lil Jon, Alborosie e molti altri.


produzione musica elettronica

Musica Elettronica: 3 Competenze Fondamentali per un Produttore

1.Come creare un disco nel minor tempo possibile

Il tempo è il più grande limite di ogni professionista e anche i produttori di musica devono combattere costantemente contro di esso. Il mercato discografico impone ormai tempistiche di consegna molto brevi, in alcuni casi, come per esempio le sincronizzazioni e la bespoke music, le deadline possono ridursi fino a 24 h. Uno degli incubi di ogni artista ,quindi, è quello di rimanere bloccato davanti ad un loop di pochi secondi, con il rischio di collezionare centinaia di demo incomplete nel proprio computer. Al Bright Festival parleremo di alcuni aspetti che possono aiutare a velocizzare ed ottimizzare il lavoro di produzione musicale.

musica elettronica

2.Come monetizzare le centinaia di tracce incomplete rimaste nel HD

Ogni lavoro ha i suoi lati positivi e quelli negativi. Essere un produttore professionista significa avere il massimo rendimento da entrambe le situazioni. Per fare questo bisogna analizzare con attenzione i propri prodotti/servizi ed i vari mercati che il business musicale offre. Al Bright Festival parleremo di come trovare il giusto mercato per le vostre tracce incomplete rimaste nel HD.

3.Come avere milioni di suoni senza occupare spazio sul HD

L’organizzazione è il vero segreto di ogni professionista di successo. Avere tutto sotto controllo e a portata di mano, equivale ad essere efficienti e risparmiare tempo. Un produttore di musica deve organizzare al meglio i propri strumenti di lavoro, ed uno di questi è senza dubbio il computer. Avere un laptop ben organizzato evita spiacevoli sorprese durante le fasi di produzione musicale, perciò risparmiare spazio sul proprio HD è estremamente importante. Al Bright Festival parleremo di come avere milioni di suoni senza occupare ulteriori Giga byte nel tuo Hard Disk.


Enrico Cosimi

ENRICO COSIMI Dal 1980 si occupa professionalmente di tecnologia musicale e dagli Anni 90 lavora come beta tester per E-Mu Systems, Kurzweil, Ensoniq, PPG, Waveframe, Pi-Technos, KTI, Zyclus, Moog, Novation, Arturia. Insegna presso il Conservatorio Santa Cecilia in Roma, Università di Roma-Tor Vergata, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Facoltà di Ingegneria Elettronica/MasterSuono, presso la Nut Academy di Napoli, le Fonderie Sonore e la Griffith Academy di Roma. Odia la tombola, ricambiato.